Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

  • 2
  • 1

Consulenza ed assistenza

Uno dei punti chiave dell’attività dell‘AEB-Associazione genitori di persone in situazione di handicap è il sostegno tramite consulenza ed assistenza di genitori e/o parenti di persone con disabilità in tutti gli ambiti di vita.

La nascita di un bambino con disabilità mette i genitori davanti ad una grande sfida. Arrivano mille domande!

I/Le nostri/e interlocutori/trici (anch’essi madri e padri di persone con disabilità) sostengono i genitori coinvolti, a superare eventuali insicurezze dopo la diagnosi di una disabilità del loro figlio, danno informazioni utili su diverse possibilità di terapie, offrono un aiuto nei rapporti con le autorità (scuola, formazione, lavoro, servizi nei comprensori) e rendono possibile lo scambio di esperienze dei genitori di bambini di tutte le età.

Nelle consulenze, sia telefoniche che personali (su appuntamento), vengono messe in primo piano le esigenze dei genitori. Prendendo in considerazione la richiesta, l’età del bambino e la sua forma di disabilità, i genitori possono ricorrere all’esperienza e alla competenza degli/delle interlocutori/trici di zona. L’obiettivo è dare dei concreti aiuti di orientamento e accompagnare i genitori nelle loro spesso difficili situazioni.

Per contattare l’interlocutore/trice competente potete chiamare il nostro ufficio (Tel. 0471/289100)